PERCHÈ ISCRIVERSI
il nostro
SISTEMA DI ATTESTAZIONE

L’iscrizione  PRAI, associazione di categoria, è iscritta alla Sezione II degli elenchi del MISE per il rilascio dell’Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi al fine di tutelare i consumatori e garantire la trasparenza del mercato dei servizi professionali

L’Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi costituisce un parametro di confronto “qualitativo” fondamentale nel sistema di qualificazione professionale 

Conferisce un valore aggiunto alle numerose competenze dei nostri Professionisti ai sensi dell’Art.7 lettere a) – b) –  c)- d) – e) Legge 4/2013

attestanti i seguenti requisiti

  1. La regolare iscrizione del Professionista al PRAI
  2. I requisiti necessari del Professionista alla partecipazione al PRAI
  3. Gli standard qualitativi e di qualificazione professionale che i nostri professionisti sono tenuti a rispettare  nell’esercizio dell’attività professionale ai fini del mantenimento dell’iscrizione al PRAI
  4. La garanzia fornita dal PRAI all’utente, tra cui l’attivazione di uno sportello di riferimento per il cittadino consumatore, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’art. 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, nonché ottenere informazioni relative all’attività professionale in generale e agli standard qualitativi richiesti agli iscritti
  5. L’eventuale possesso della polizza assicurativa per la responsabilità professionale stipulata dal professionista
  6. L’eventuale possesso del professionista iscritto di una certificazione, rilasciata da un organismo accreditato, relativa alla conformità alla norma tecnica UNI

L’attività professionale del Reikologo o Professionista Reiki non si sovrappone in alcun modo alle professioni sanitarie, escluse dal campo di applicazione della legge 4/2013 Art. 1, comma 2,

I soci PRAI hanno una consolidata conoscenza della Reikologia nonché consolidate competenze gestionali e comprovata esperienza professionale.

PRAI Professionisti Reiki Associati Italia, come associazione professionale, ai sensi della Legge n. 4/2013, applica quanto previsto dalle vigenti normative italiane in materia: forme di garanzia a tutela dell’utente (vedi Sportello di Garanzia), trasparenza delle attività e degli assetti associativi, la dialettica democratica tra gli associati, l’osservanza dei principi deontologici (vedi Codice Etico e Codice Deontologico), nonché una struttura organizzativa e tecnico-scientifica adeguata all’effettivo raggiungimento delle finalità dell’Associazione


REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Sono ammessi al PRAI i Professionisti in possesso dei seguenti requisiti

  1. essere cittadino italiano o di uno dei paesi dell’Unione Europea, ovvero possedere un domicilio professionale in uno di essi;
  2. avere il pieno godimento dei diritti civili e politici;
  3. aver conseguito un diploma di scuola media inferiore o di equiparazione previsto dalla normativa vigente in caso di conseguimento del titolo all’estero;
  4. essere in possesso dei titoli o delle esperienze attestanti e qualificanti per lo svolgimento della professione di Reikologo secondo i criteri stabiliti dal Consiglio Direttivo;
  5. esercitare o voler esercitare in via principale ancorché non esclusiva, la professione di Reikologo;
  6. rispettare il Codice di Condotta;
  7. effettuare l’aggiornamento continuo
  8. versare la quota associativa

Nota:

Non possono ottenere l’ammissione coloro che hanno riportato condanne o pene che, a norma dello Statuto o dell’emanando Codice di Condotta, comporterebbero la radiazione e sempreché non sia intervenuta la riabilitazione.

In mancanza di uno dei sopracitati requisiti, saranno accettate iscrizioni di soggetti in formazione i quali non potranno definirsi “Professionisti Reiki o Reikologi” fino a completamento di cui i punti 1,2,3,4,5,6,7,8 sopracitati


COME ISCRIVERSI

Per richiedere l’ammissione a Socio PRAI al candidato sono richiesti i seguenti documenti

  1. domanda di ammissione
  2. documento di identità
  3. codice fiscale
  4. curriculum Vitae
  5. titoli conseguiti attestanti la formazione Reiki
  6. autodichiarazione 445/2000
  7. attestazione versamento quota ammissione (validità anno solare)

BONIFICO BANCARIO
Banca:
 Intesa SanPaolo
Intestato a: PRAI – Professionisti Reiki Associati Italia

Importo: € 20,00
Causale: Quota Associativa
IBAN: IT07Y0306909606100000134639

La domanda di ammissione può essere compilata,  seguendo la procedura di iscrizione e  allegando i documenti richiesti,  direttamente dal sito www.reikiprofessionisti.it

OPPURE

Compilare il pdf della domanda di ammissione in ogni sua parte e inviare i documenti sopraelencati   a: segreteria@reikiprofessionisti.it

Completati tutti i campi sottostanti, verrà generato il pdf della domanda, che vi sarà inviato a mezzo mail, per procedere all’iscrizione è necessario apporre la firma del richiedente. Il pdf generato dal form sottostante, dovrà, quindi, essere stampato, firmato ed inviato tramite scansione a segreteria@professionistireiki.it

    Estensione dei file consentiti come allegati: pdf|jpg|png|gif|jpeg|tif|doc|docx|


    ELENCO SOCI

    CHI SONO I CERTIFICATI KIWA?

    La certificazione Kiwa Cermet, ente di certificazione europea, valorizza e certifica secondo standard Europei la qualità dei suoi iscritti.

    Lo schema di certificazione proprietario “Figura Professionale del Prai Reikologo”, creato in conformità alla norma UNI EN ISO 17024 e al modello proprietario Prai Reikologoregistrato SIAE 2017000263, definisce i requisiti generali e le procedure per la certificazione del professionista Prai Reikologo.